Scarica il nuovo catalogo prodotti di Righi Enerstore e scopri le nostre ultime novità. Clicca qui per scaricare il catalogo
Open
X

IGTL.

IGTL

IGTL 3.0, 3.6, 4.0, 5.0

Collegarsi dal futuro!

Con Status Manager il monitoraggio del sistema è già integrato di serie in FRONIUS IG TL. E comprende le seguenti funzioni:

  • Rilevamento dei guasti a carico delle stringhe.
  • Codici di stato dettagliati.
  • Contatto di segnale diretto.

Con esso eventuali guasti all’interno dell’intero sistema vengono segnalati immediatamente e i guadagni dell’impianto fotovoltaico garantiti sul lungo termine.

L’utilizzo di uno stick USB comunemente disponibile in commercio per monitorare comodamente l’impianto ed eseguire in tutta facilità l’aggiornamento dell’inverter è unico nel suo genere.

CARATTERISTICHE

Contatto di segnale diretto.

Grazie all’uscita di segnale da 12 V preinstallata è possibile attivare un segnale di avviso (ad es., una spia o un avvisatore acustico) in caso di modifiche di stato a carico dell’inverter. I guasti vengono segnalati immediatamente.

Display notturno.

Informazioni sull’impianto 24 ore su 24. Il display a matrice visualizza in dettaglio le informazioni più importanti, indipendentemente da che l’inverter sia in funzione o meno. Ciò è reso possibile dall’alimentazione di corrente sul lato CA. Inoltre, è possibile ad es. interrogare i dati giornalieri dell’impianto (compresi eventuali messaggi di stato) sul display anche dopo il tramonto.

Interfaccia Solar Net integrata.

Con l’interfaccia Solar Net di serie è possibile collegare altri componenti per il monitoraggio dell’impianto (ad es. Fronius Datalogger) direttamente all’inverter, predisponendo così con la massima semplicità un monitoraggio dell’impianto high-end che si integra perfettamente con tutti gli altri inverter FRONIUS IG e con l’intera gamma Fronius DATCOM.

Slot DATCOM.

Nello slot DATCOM si trovano le opzioni per il collegamento di stick USB, componenti DATCOM opzionali e contatto di segnale diretto. Grazie al principio “a cassetto”, di facile apertura, è possibile accedere agevolmente allo slot e, se si desidera, è anche possibile collegare altri componenti in un secondo momento.

Sistema di montaggio che semplifica la manutenzione.

La scatola dei collegamenti e la fonte di energia vengono montate separatamente l’una dall’altra. Non sono necessarie operazioni di cablaggio dispendiose in termini di tempo. Qualora si rendesse necessario un intervento di manutenzione, la scatola dei collegamenti resta montata alla parete e lo slot DATCOM al suo posto, senza che vengano modificate le impostazioni e le configurazioni. Il monitoraggio delle stringhe di serie controlla la corrente di un massimo di 6 stringhe.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>